gb
_le buche I record del campo I hole in one I albo d'oro I il medagliere
gb

PERCORSO (utilizzato per le gare)
clicca qui per vedere la mappa del percorso ingrandita
buca
1
2
3
4
5
6
7
8
9
out
in
totale
Course
rating
Slope
rating
metri
uomini
316
466
167
345
104
471
351
159
306
2685
284
503
162
511
373
450
162
295
329
3069
5754
71,3
135
metri
donne
281
421
139
310
89
432
313
134
261
2380
255
460
141
467
331
395
135
258
276
2718
5098
72.9
134
par
4
5
3
4
3
5
4
3
4
35
4
5
3
5
4
5
3
4
4
37
72
colpi
6
10
14
4
18
8
2
16
12
11
7
17
1
3
13
15
5
9
Descrizione percorso - generale

Le prime nove buche Le seconde nove buche

Percorso tecnico, ondulato, si sviluppa su tre livelli, con alternanza di buche lunghe ad altre più corte ma tecniche, da giocare con attenzione. Per i giocatori più lunghi è consigliato in alcune buche non usare il drive, ma preferire un colpo piazzato al posto giusto.

Se giocate con attenzione si può passare con un buon risultato dopo le prime 9 buche, però nelle seconde, più lunghe, impegnative ed ondulate, il vantaggio spesso può essere perso soprattutto nelle buche centrali, sicuramente le più impegnative del percorso.

Anello esterno che si sviluppa in senso antiorario lungo il confine dell’area, con conseguente presenza costante di fuori limite sulla destra per 7 buche.

Par 35, ci sono tre par 3, con presenza di buche non lunghe ma delicate.

Le buche più impegnative sono sicuramente la 4, 6, 7 e 9, dove ai giocatori più lunghi può essere consigliato non usare il drive, mentre non cosentono distrazioni anche i par 3, non lunghi ma difficoltosi per i colpi di recupero se viene mancato il green soprattutto la 5 e la 8.

Le seconde nove buche si sviluppano all’interno delle prime 9, pertanto con maggiori possibilità di attaccare, avendo soltanto un fuori limite a destra della buca 17.

Sono però buche molto più lunghe, impegnative e faticose, che spesso fanno dilapidare eventuali buoni score ottenuti sulla prime. Due par 3 e tre par 5 portano ad un par complessivo di 37.

Decisive per un buono score le quattro buche dalla 12 alla 15, seguite però dalle ultime tre che non consentono assolutamente distrazioni.

Anche in queste 9 buche ai più lunghi può essere consigliato non usare il Drive, per esempio alle buche 10/13/17.

Le due buche più difficili sono, in successione, la 13 e la 14, il primo un lungo par 5 di oltre 500 mt. con difficoltà su tutti e tre i colpi ed il green più difeso ed ondulato del percorso.

La 14, subito dopo, rende necessario un lungo e preciso primo copli molto difeso da piante e da un lago, per poi tentare di arrivare sul green molto inclinato.


  Golf Brianza Country Club © 2011 - Località Cascina Cazzù, 4 - 20865 Usmate Velate (MB) - P.I. 02619110964
Tel. 039.6829089 / 079 - Fax 039.6829059 - E-mail: brianzagolf@tin.it
power by agendo